C.I.R.S. Firenze ODV – Comitato Italiano Reinserimento Sociale

Organizzazione di Volontariato – Servizi Socio-Educativi e Formativi- Ente Morale (D.P. 18/12/1961 n.1578)

Progetti
Progetti
Progetti

Giovani “Dopo la scuola…ci siamo noi”

“Dopo la scuola…ci siamo noi” è un progetto educativo di sostegno all’integrazione sociale e di accompagnamento nella crescita di ragazzi dai 16 anni in poi, in uscita dall’obbligo scolastico ed in situazione di fragilità e/o disagio, drop out, portatori di disabilità psicofisica, necessitanti di valide alternative al contesto familiare.

Questo progetto, innovativo e sperimentale, è finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze; ha molteplici obiettivi che intanto possono essere così riassunti:

  • Promuovere percorsi educativi per quei giovani che hanno una particolare vulnerabilità, fragilità e/o disabilità e consentire loro un’esperienza formativa e di crescita;
  • Valorizzare ed incrementare le conoscenze e le capacità esistenti;
  • Agevolare l’apprendimento di competenze socio-relazionali;
  • Facilitare la creazione di rapporti interpersonali finalizzati alla collaborazione;
  • Offrire sostegno e sollievo alle famiglie nell’individuazione del miglior percorso per il proprio figlio/a, attraverso una stretta collaborazione e condivisione di obiettivi.

Il percorso è modulato in base alle caratteristiche personologiche del ragazzo ed ai suoi tempi di adattamento al cambiamento; si snoda nell’arco dei 12 mesi previsti e prevede la partecipazione ad attività (laboratoriali e non) di natura riabilitativa, educativa e didattica, che comprendono svariati ambiti di intervento: cognitivo ed espressivo, culturale, di socializzazione,  artistico-artigianale, motorio, ludico-ricreativo, di simulazione di atti di vita quotidiana, tutti finalizzati al mantenimento e/o l’acquisizione di competenze e abilità, al progresso dell’autonomia personale ed al potenziamento delle capacità relazionali.

Particolare importanza va ascritta all’attività di Teatro, progetto a carattere pedagogico-espressivo che ha l’obiettivo di favorire il potenziamento della fantasia e la capacità espressiva del singolo, sostenere la comunicatività, valorizzare le originali ed irripetibili facoltà creative di ogni singola persona, realizzare spettacoli interni ed esterni alla sede istituzionale.

Giovani "Dalla scuola al mondo dei grandi"

Progetti realizzati grazie al contributo della FCR di Firenze rivolti a giovani dai 16 anni in poi, in uscita o in parallelo all’obbligo scolastico, con disabilità e disagio psico-sociale, che risultano privi di un Progetto educativo specifico.

L’obiettivo principale del progetto è valorizzare le capacità socio-relazionali, le competenze, le abilità manuali e l’autonomia dei ragazzi. Le finalità educative specifiche previste, sono modulate in base alle caratteristiche della persona e se ne persegue il raggiungimento destinando ad ogni ragazzo il proprio Piano Educativo Individuale. Questo prevede la partecipazione a Progetti, Laboratori ed Attività di natura educativa e didattica, che comprendono svariati ambiti di intervento: cognitivo, di libera espressione di sé, teatrale, culturale, di socializzazione, artistico-artigianale, motorio, ludico-ricreativo, di sviluppo dell’autonomia.

Autonomia

Progetto Laboratorio esterno sulle autonomie “A Casa a Sesto”

Il progetto nasce dalla necessità del C.I.R.S. di far fronte alle esigenze e ai bisogni degli utenti cercando nuove risposte e nuove modalità di intervento in un contesto di innovazione e sperimentazione.

Dall’osservazione che avviene quotidianamente nel centro, è emerso un gruppo di persone che presentano risorse e potenzialità tali da poter intraprendere un percorso strutturato verso una vita autonoma e indipendente e che possa offrire anche valide soluzioni alla problematica del “dopo di noi”. Il termine autonomia significa “fare da soli”, “non dover dipendere da altri”, essere autonomi significa essere in grado di muoversi, vestirsi, mangiare da soli ma significa soprattutto, essere in grado di scegliere, decidere della propria vita, organizzarsi, rifiutare, assumersi responsabilità e doveri, desiderare e avere interessi per sé. L’apprendimento delle autonomie personali porta l’individuo non solo ad essere autonomo nelle attività di vita quotidiana ma anche all’acquisizione di comportamenti sociali adeguati e ad un miglioramento delle relazioni interpersonali.

L’appartamento di proprietà del C.I.R.S. a Sesto Fiorentino può diventare dunque un luogo familiare per i nostri utenti ed un ulteriore spazio in cui concretizzare il progetto in continuità col C.I.R.S.

Per ogni ragazzo vengono fatte poi delle verifiche periodiche utili a testare gli apprendimenti raggiunti e a ridefinire nuovi obiettivi.

Inclusione sociale "Dalla creta alla ceramica"

Il  progetto  “Dalla creta alla ceramica” ha l’obiettivo di coinvolgere alunni della scuola materna e primaria nella partecipazione all’attività di manipolazione della creta; tale attività stimola le abilità manuali dei bambini più piccoli e può affiancare le attività didattiche della scuola primaria con la creazione di oggetti inerenti gli argomenti di studio.

Un’altra non meno importante finalità è lo scambio relazionale fra i nostri ospiti  e i bambini stessi, creando un’interazione tale per cui l’utente si pone nel ruolo dell’”insegnante” e il bambino si sensibilizza al rispetto della disabilità.

MODALITA’ Il progetto prevede due incontri, della durata di circa un’ora e mezza ciascuno:

1. Allestimento in classe del  laboratorio di manipolazione, in cui viene spiegato cosa è la creta, come  si lavora, quali strumenti si adoperano, unitamente alle nozioni di base della lavorazione del materiale. In questa fase, è prevista anche la realizzazione di un semplice oggetto (concordato con le insegnanti)  che ciascun bambino personalizzerà incidendo sopra il proprio nome. L’oggetto realizzato verrà cotto ad una temperatura di 980°.

2. Uscita per visitare il C.I.R.S. e partecipare al laboratorio di decorazione dell’oggetto, con l’utilizzo di  colori e strumenti necessari per il completamento del procedimento, inclusa l’immersione del pezzo nella cristallina. L’ultima fase prevede l’assistenza alla sistemazione dell’oggetto nel forno che, con la cottura   a 950°, renderà i colori lucidi e resistenti.

Inclusione sociale "Vacanze al mare"

Ogni anno sono previsti soggiorni di vacanza al mare nel periodo giugno/luglio e agosto/settembre.

La partecipazione ai soggiorni, sostenuta economicamente dagli utenti, rappresenta una buona occasione di crescita in relazione allo sviluppo delle autonomie individuali, al rafforzamento delle competenze sociali e relazionali, grazie alla condivisione di una quotidianità in un contesto di gruppo.

In una dimensione ricreativa gli utenti hanno la possibilità di sperimentarsi in contesti nuovi e di sviluppare capacità di adattamento e di risposta agli stimoli che un ambiente nuovo offre per irrobustire il proprio bagaglio esperienziale. 

Una settimana vissuta lontano dai propri familiari contribuisce, inoltre, ad acquisire un’immagine di sé più adulta ed autonoma e offre ai familiari stessi un momento di sollievo.

Emergenza Covid-19 “Distanti ma Uniti - #iorestoacasa”

Da quando l’ emergenza COVID-19 ci ha obbligato a chiudere la sede del Cirs  e’ nato il Progetto “Distanti Ma Vicini” che ha come obiettivo principale quello di offrire un nuovo servizio educativo, in modalita’ “on-line”, ed anche monitorare e migliorare lo stato psico-fisico degli utenti, mantenendo con loro e le loro famiglie un contatto giornaliero, in questo delicato momento per la loro salute. I ragazzi  sono coinvolti in un percorso educativo a distanza che si integra al progetto gia’ esistente per ciascuno prima di questa emergenza e che offre sostegno anche alle famiglie, attraverso la creazione di una chat Whatsapp in cui sono presenti loro e  la Psicologa responsabile dell’utenza e la proposta degli educatori di iniziative ed attivita’ messe a disposizione on-line sui social facebook Pagina CIRS Firenze ODV, Istagram, YouTube e sul nostro sito nella sezione Distanti Ma Uniti #iorestoacasa.

CIRS

Per sostenere il tuo Progetto di vita.